Open Site Navigation

MENÙ

Medicina
Tradizionale Cinese

La Medicina Tradizionale Cinese è un sistema medico, riconosciuto dall'OMS che, sviluppatosi in Oriente oltre 2000 anni fa, è in continua evoluzione. La MTC si compone di una parte preventiva, una parte diagnostica e una parte curativa. Nella MTC si valuta il sintomo in quanto manifestazione di uno squilibrio energetico tra il nostro organismo e l'ambiente per poi integrare le diverse seguenti tecniche al fine di riequilibrare l'organismo nella sua globalità:

 

Agopuntura, Auricoloterapia, Dietetica Cinese, Farmacopea Cinese e Massaggi.

 

Agopuntura:


L'agopuntura è una tecnica che utilizza l'inserimento di aghi metallici nei tessuti della pelle per creare una risposta nell’organismo. Secondo l’Energetica dei Sistemi Viventi (cf Dr Mussat), l'ago è un dipolo elettrico in grado di rilasciare energia nel corpo. L'uso appropriato di una rete determinata di aghi aiuta a riequilibrare le energie alterate del corpo.


Molteplici sono i casi che possono beneficiare del trattamento di agopuntura:

prevenzione delle malattie, ottimizzazione della salute, trattamento delle malattie funzionali, antalgia, etc. L'agopuntura inoltre può essere applicata per sostenere l’organismo malato e per alleviare alcuni effetti collaterali associati a determinati trattamenti farmacologici.

 

Campi di applicazione dell'agopuntura:

• Disturbi digestivi: alterazioni del transito (stipsi, diarrea), alterazioni digestive (digestione lenta, ustioni, reflusso, nausea, ecc.), dolori addominali, vomito, ecc.

• Disturbi psico-emotivi: stress, ansia, insonnia, umore depresso, irritabilità, ansia, burnout, ecc.

• Disturbi respiratori: asma, bronchite, tosse, sinusite, ecc.

• Disturbi cardiovascolari: palpitazioni, ipertensione, ecc.

• Disturbi endocrini: disturbi del ciclo mestruale, sintomi premestruali, problemi di fertilità femminile e maschile, impotenza, diminuzione della libido, vampate di calore, distiroidismo,….

• Dolori articolari: tendiniti, traumi, dolori alla colonna vertebrale (cervicale, schiena, lombari), artriti, artrosi, reumatismi, ecc.

• Gestione degli effetti collaterali: per esempio durante chemioterapia, ecc.

• Disturbi generalizzati: stanchezza, malessere, ecc.

 

Auricoloterapia:

L'auricoloterapia è un metodo di terapia non farmacologica che prevede l'inserimento di piccoli aghi in punti specifici dell'orecchio, un'area considerata rappresentazione del corpo umano. Le tecniche più moderne utilizzano i "criopuntori" che, attraverso il rilascio di azoto liquido, creano una piccola e superficiale lesione nella pelle (1mm) che riequilibra l’organismo.

 

Le terapie MTC vengono fatturate alle tariffe TARMED dell' assicurazione di base (LaMal).